home

30 Sep/ Gran Galà FIN

Un sabato sera da Red Carpet per le società e gli atleti protagonisti del nuoto in Puglia, nella location della sala congressi dello Sheraton Nicolaus e' andata in scena la premiazione per la stagione agonistica 2012-2013.
La serata, condotta dal noto giornalista Enzo Tamborra, organizzata dal Comitato Regionale Pugliese della Federazione Italiana Nuoto nella persona del Presidente Nicola Pantaleo e del Consiglio Regionale, ha avuto come gradito ospite l' Ing. Elio Sannicandro, nella duplice veste di Assessore allo Sport del Comune di Bari e di Presidente del Coni Regionale, oltre al Dott. Gaetano Campione, redattore capo del settore sport de La Gazzetta del Mezzogiorno, mentre per un impegno federale dell'ultimo minuto ha impedito la presenza del Team Manager della Nazionale di Pallanuoto, Francesco Attolico.
Una serata all'insegna delle eccellenze che si sono distinte in campo regionale, nazionale ed internazionale per tutte le discipline che fanno della piscina il proprio mondo, dal nuoto alla pallanuoto, dal sincronizzato al nuoto per salvamento le migliori società sono state protagoniste assolute nel Galà del Nuoto.  Il Trofeo Top Team nuoto che premia le migliori società di nuoto,  e' andato alla Fimco Sport, davanti alla Icos Sporting Club ed alla Acsd Pentotary, mentre si sono aggiudicati il prestigioso Trofeo del Nuotatore dell'anno Maria de Leo della Pentotary Foggia, nel settore femminile e Marco Abate della Fimco Sport di Maglie nel settore maschile.
Per gli atleti Esordienti A sono stati premiati Corinne Serino della Piscina 90 di Bari e Simone Stefani' della Fimco Sport.
Una targa "speciale" anche per gli atleti che nel corso dei Campionati Italiani di nuoto primaverili ed Estivi sono saliti sul podio portando in alto il vessillo della Puglia: Denise Perna, Cecilia Bartoletti, Daniele di Palma, Andrea Castello, Giulia Trabanelli, Corinne Serino, Michael Black e Simone Stefani' in una geografia di atleti che spazia da Foggia fino a Lecce, sintomo che il movimento natatorio e' altamente competitivo in tutta la regione.
Passerella anche per gli atleti del "futuro" con gli Esordienti B Adriana Compierchio della Acquarius Piscina  di Canosa di Puglia e Giuliano Marinelli della Asd Sottosopra di Brindisi.
Premiati anche i più piccoli atleti, nati dal 2004 al 2001, impegnati nel Trofeo Scuole Nuoto Nazionale 2013, organizzato dalla FIN Nazionale come obiettivo finale per tutte le scuole nuoto d'Italia.
Il Presidente del Coni Elio Sannicandro, con un recente passato di atleta master nel nuoto, ha avuto parole di elogio per tutti i ragazzi partecipanti alla serata del 28 settembre, con particolare attenzione al ruolo sociale che questo sport ha nella società attuale, un collettore di attività fisica e spirito di squadra che permette di poter crescere in ambienti sani e portatrici di valori e modelli di vita positivi.
Nel settore Nuoto Sincronizzato si sono imposte Gaia Caleandro  ed Andrea Sasso della G.P. Modugno oltre a Marzia Affatato dell'As.So.Ri. di Foggia, mentre nel Nuoto per Salvamento provengono dal brindisino le migliori tre società pugliesi per la scorsa annata sportiva, Polisportiva Delfinia di San Vito dei Normanni (premiata anche per la medaglia di bronzo ottenuta dei Campionati Nazionali Assoluti Rescue), davanti alla Asd Crono Brindisi e alla Rari Nantes di Brindisi; si impongono come Atleti dell'Anno Elena Compierchio e Marco di Nunno della Acquarius di Canosa, Davide Siciliano e Angelo Turco per la Delfinia di San Vito dei Normanni, Martina Zanzariello e Chiara Lozito della Crono Crindisi.
Non da meno i risultati ottenuti dalla pallanuoto pugliese, con la premiazione in serie B nazionale della Rari Nantes Taranto, la premiazione dell'unica società femminile pugliese, la Mediterraneo Taranto e di Giuseppe de Luce, appartenente alla GP Modugno, atleta convocato nella Nazionale Italiana Under 15, mentre i top team della pallanuoto sono risultate la GP Modugno, la Waterpolo Bari e la Dharmha di Casamassima (Ba).
A conclusione della serata sono stati premiati gli atleti del Nuoto Master, che sono arrivati a podio ai Campionati Italiani Master 2013 tra cui i Campioni Italiani Giovanni Perulli della Icos Sporting Club, Alessia Virgilio della GP Modugno ed Arcangelo Marciano' della Nuoto Master Terra Jonica di Taranto.
Si sono alternati alla premiazione degli atleti i consiglieri regionali della FIN Carlo Antonucci, Mario Ciavarella, Gigi Mileti, Luigi Taurino, Alfonso Rossi e Giovanni Gigante mentre al termine della manifestazione l'invito alla platea del Presidente Nicola Pantaleo e' stato quello di migliorarsi ancora per ottenere quei risultati che porterebbero la Regione Puglia ad entrare di diritto tra le realtà italiane di maggior rilievo, obiettivo raggiunto a livello giovanile nel nuoto essendo la regione del sud Italia con il maggior numero di partecipanti a livello agonistico e dietro solo di poco alla Campania come punteggi ottenuti a livello nazionale.

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Pietro Bocciardi Ph. SwimForLife Gazzetta del Mezzogiorno del 29-10-2020 conferenza stampa open water fin puglia 2020
Marco de Tullio ed il Presidente Nicola Pantaleo Open Water Puglia 2020 Gazzetta del Mezzogiorno 23-05-2020 Gazzetta Del Mezzogiorno 27-04-2020 Intervista Presidente Nicola Pantaleo
Buona Pasqua 2020 La Repubblica 29-03-2020 Filippo De Rosa Polisportiva Delfinia coordinatori regionali salvamento FIN PUGLIA
aQa Dicembre 2019 2 aQa Dicembre 2019 1 Staffetta Netium Luca Serio con il Presidente Baux ed i coach  Corrente e Tagliente
Di Liddo Oro 100 farfalla Campionato Italiano Open Gaetani Argento 200 dorso Campionato Italiano Open Castello Bronzo 200 rana campionato Italiano Open Pilato Oro 50 rana Campionato Italiano Open 2019


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori