nuoto

20 Mar/ La Puglia ai Campionati Italiani di Nuoto di Categoria: Criteria Giovanili 2014.

Da venerdì 21 a mercoledì 26 marzo si svolgeranno a Riccione, presso la Piscina Comunale della rinomata cittadina balneare della riviera Romagnola, i Criteria Giovanili 2014 di nuoto.

Anche quest’anno per i Campionati Italiani di nuoto giovanile, la Puglia sarà presente in “forza” in terra di “piadina” con ben 61 atleti provenienti da tutta la nostra regione, con la prospettiva di migliorare decisamente i podi della scorsa stagione, che furono ad appannaggio di Denise Perna della Pentotary Foggia, Cecilia Bartoletti della Icos Sporting Club di Lecce e di Andrea Castello della Payton di Bari.

 

La manifestazione si dividerà in due parti, dal 21 al 23 saranno pronte sui blocchi di partenza le ragazze, mentre dal lunedì 24 scenderanno nelle acque “agitate” della Comunale i ragazzi a darsi battaglia a suon di “cronometro”.

 

I numeri pugliesi a Riccione “dicono”:  23 ragazze, 38 ragazzi, le società più rappresentate sono Fimco Sport con 11 atleti, la Icos Sporting Club con 10, il Cus Bari con 7, la Payton Bari con 6 e la Adriatika e la Pentotary con 5.

 

Le speranze di podi “pesanti”  derivano dalla presenza di  21 atleti pronti partire in prima serie, cioè tra i migliori 10 atleti classificati in Italia per anno di nascita o categoria di appartenenza e se consideriamo che alcuni di questi sono "molto bravi" diventano 46 presenze nella serie veloce;  questo è un record per la Puglia, non era mai successo che un numero così notevole di atleti si possano contendere un posto “al sole” sotto gli occhi del selezionatore della Nazionale Giovanile Walter Bolognani e dei vertici della Federazione Italiana Nuoto.

 

Ben 5 presenze in prima serie per Elena Francesca Compierchio dell’Aquarius di Canosa , 4 per Andrea Castello  della Payton, Simone Stefanì della Fimco e Cecilia Bartoletti della Icos, tre per Martina Giuliani della Pentotary, due per Manuela Mendolicchio del Cus Bari, Andrea Pensabene della Fimco, Giulia Trabanelli della Fimco, Andrea De Luca, Stella Stigliano e Carolina Rubino, tutti targati Icos , Maria Giulia Perrone  della Ranidae, Donato Virgilio e Giuseppe Pirelli della Netium, una per Giulia Guerra Montes, Payton, Andrea Sassanelli Cus Bari, Giorgio La Gioia Adriatika, Davide Lezzi e  Victor Morciano della Icos, Corinne Serino e Christian Spagna della Adriatika.

 

Un grosso incoraggiamento per questi ragazzi proviene dalla pluricampionessa italiana ed internazionale Stefania Pirozzi, atleta della nazionale italiana, vincitrice di diversi titoli in questa manifestazione e tesserata per il Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, le Fiamme Oro, che tramite il social network Facebook dichiara: “Un grosso in bocca al lupo a tutti gli atleti pugliesi che scenderanno nella magnifica vasca di Riccione per i prossimi campionati italiani di categoria... E mi raccomando... Vi svelo un piccolo segreto: Gareggiate per divertirvi e darete sempre il meglio di voi stessi!

Con affetto Stefania Pirozzi!”.

 

E noi non possiamo che fare nostro l’augurio della Pirozzi e “spingere” i nostri atleti a dare il massimo!.

 

Stefano Palazzo
Addetto Stampa 
Settore Nuoto Agonistico
Federazione Italiana Nuoto
Delegazione Puglia

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Locandina Open Water 2021 Cambio Orario Manifestazione MAster Taranto e Canosa di Puglia #salviamolepiscine
Pietro Bocciardi Ph. SwimForLife Gazzetta del Mezzogiorno del 29-10-2020 conferenza stampa open water fin puglia 2020 Marco de Tullio ed il Presidente Nicola Pantaleo
Open Water Puglia 2020 Gazzetta del Mezzogiorno 23-05-2020 Gazzetta Del Mezzogiorno 27-04-2020 Intervista Presidente Nicola Pantaleo Buona Pasqua 2020
La Repubblica 29-03-2020 Filippo De Rosa Polisportiva Delfinia coordinatori regionali salvamento FIN PUGLIA aQa Dicembre 2019 2
aQa Dicembre 2019 1 Staffetta Netium Luca Serio con il Presidente Baux ed i coach  Corrente e Tagliente Di Liddo Oro 100 farfalla Campionato Italiano Open


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori