nuoto

7 Mar/ Campionati Indoor di categoria: si vince in Puglia puntando tutto su Riccione!

Si sono conclusi a Putignano (Ba) domenica 5 marzo i Campionati Regionali di Categoria Indoor di nuoto, ultimo test in vasca corta da 25 metri in cui si sono sfidati i migliori atleti pugliesi dalla categoria Ragazzi alla categoria Assoluti.

 

Con un occhio alle prestazioni cronometriche in ottica qualifica per i Criteria Giovanili che si svolgeranno anche quest’anno a Riccione dal 17 al 23 di marzo p.v. i ragazzi pugliesi scesi in acqua hanno dato il massimo per centrare il podio e mai come quest’anno gli atleti ascesi sul gradino più alto sono stati numerosi, confermando la tendenza dell’innalzamento della qualità dei team pugliesi, mentre nelle precedenti edizioni erano pochi eletti a vincere ripetutamente le gare in cui erano impegnati.

 

Considerando la estrema vicinanza dei Campionati Italiani di metà mese le prestazioni tecniche sono state spesso condizionate dal periodo di “carico” dei lavori in piscina, soprattutto per gli atleti di punta che avevano già da tempo in tasca il pass per Riccione.

Tanti i record caduti nelle staffette, momento di enfasi della squadra, in cui gli atleti danno il cento per cento spinti dalla voglia di primeggiare e sospinti anche dal tifo sugli spalti, nella 4 x 100 stile libero Juniores femminile la squadra della Fimco Sport con Ginevra Masciopinto ( punto fermo della Nazionale Italiana Giovanile) , Annamaria Lopez, Chiara Prencipe ed Elena di Pierro chiudono prime con 3.58.14, come i colleghi maschi della Juniores del Cus Bari in 3.33.06 con alla partenza Andrea Sassanelli, Christian De Giglio, Andrea Daddabbo e Davide Di Giacomo.

Sempre le atlete Fimco Sport ottengono il nuovo record Juniores, Cadetti ed Assoluto nella 4 x 200 stile libero con un eccellente 8.28.28, medesima formazione con l’unico cambio di Chiara Polignano al posto della Lopez.

 

Sempre della Fimco Sport il record nella 4 x 200 Juniores, Cadetti ed Assoluta maschile in 7.44.54 con in frazione Luca Russo, Mattia Leuzzi, Lorenzo Basile ed il nazionale giovanile Simone Stefanì.

 

Non poteva mancare anche il record Fimco Sport per la 4 x 100 mista maschile Juniores, Cadetti ed Assoluta in 3.49.23 in formazione compsta da Mattia Leuzzi, Donato Lanzillotti. Simone Stefanì e Lorenzo Basile.

 

Doppio record per l’emergente Olimpica Salentina che nella 4 x 100 mista Ragazze marca il nuovo tempo di riferimento pugliese lanciando, nella prima frazione a dorso, Erika Gaetani, che ferma il cronometro in 1.02.30 nuovo record Ragazze dei 100 dorso, seguita da Maria Letizia Piscopiello, Cristiana Gentile e Marta Fuso con 3.49.23.

 

Il nuoto che conta si trasferisce in terra di Romagna con la consapevolezza di avere la grande responsabilità di migliorare il record di podi dello scorso anno e con la certezza che la Puglia è la regione con maggiori prospettive nel panorama acquatico italiano.

 

                          Stefano Palazzo

Responsabile Comunicazione Settore Nuoto Agonistico

                    Federazione Italiana Nuoto

                      Delegazione Pugliese


Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Locandina Open Water 2021 Cambio Orario Manifestazione MAster Taranto e Canosa di Puglia #salviamolepiscine
Pietro Bocciardi Ph. SwimForLife Gazzetta del Mezzogiorno del 29-10-2020 conferenza stampa open water fin puglia 2020 Marco de Tullio ed il Presidente Nicola Pantaleo
Open Water Puglia 2020 Gazzetta del Mezzogiorno 23-05-2020 Gazzetta Del Mezzogiorno 27-04-2020 Intervista Presidente Nicola Pantaleo Buona Pasqua 2020
La Repubblica 29-03-2020 Filippo De Rosa Polisportiva Delfinia coordinatori regionali salvamento FIN PUGLIA aQa Dicembre 2019 2
aQa Dicembre 2019 1 Staffetta Netium Luca Serio con il Presidente Baux ed i coach  Corrente e Tagliente Di Liddo Oro 100 farfalla Campionato Italiano Open


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori