nuoto

2 Dec/ Campionati Assoluti di Nuoto: Puglia, terra ricca di talenti e di ori

Si sono conclusi nella giornata di ieri i Campionati Italiani Assoluti Invernali in vasca corta a Riccione e la nostra Puglia dimostra ancora una volta che è terra ricca di affermati campioni e giovani talenti.

Dei ventotto atleti iscritti alcuni non sono stati presenti in terra di Romagna sia per scelte tecniche dei propri allenatori sia per piccoli infortuni che ne pregiudicavano le eventuali prestazioni ma nonostante ciò la pattuglia pugliese ha portato un notevole bottino di medaglie e di eccellenti piazzamenti.

 

In apertura di prima giornata sugli scudi Marco de Tullio che è salito sul podio dei 400 stile libero con un bronzo finale, poi tocca alla nostra "divina" Elena di Liddo che vince in poco tempo due medaglie d'oro, la prima nei 50 dorso "è la gara che mi diverte di più" ha dichiarato la ventisettenne biscegliese che si allena a Giovinazzo nella piscina della Netium, oltre a vincere con grande vigore la finale dei 100 farfalla.

 

La prima grande sorpresa arriva dal salentino di Castrignano De Greci Simone Stefanì, da due anni a Caserta, che vince il suo primo titolo italiano assoluti nei 50 farfalla, battendo il favoritissimo Thomas Ceccon, ripetendosi nel pomeriggio nei 100 dorso dove arriva secondo e conquista un bellissimo argento. 

 

Sempre dal tracco d'Italia arriva il bronzo di Erika Gaetani, l'atleta che vive la sua preparazione nella piscina di Casarano dell'Olimpica Salentina è terza nei 200 dorso,  l' "imolese" Andrea Castello è bronzo nei 200 rana mentre altra grande impresa per il più giovane dei medagliati, Luca Serio è bronzo assoluto nei 100 stile libero, la gara de califfi dell'acqua vede l'atleta di Crispiano che si allena a Taranto nella piscina Mediterranea salire sul terzo gradino del prestigioso podio nazionale .

 

La seconda e conclusiva giornata è altrettanto ricca di soddisfazioni innanzitutto con la conferma dello stato di grazia di Stefanì che vince i 100 farfalla con un crono monster di 49.13 che gli vale la seconda prestazione all time in Italia, la quarta in Europa e la nona al mondo (se fosse stato presente agli Europei di Kazan un mese fa avrebbe stravinto la medaglia d'oro).

 

Elena di Liddo è argento nei 50 farfalla battuta solo da Silvia di Pietro, ottime notizie anche da Maria Letizia Piscopiello, compagna della Gaetani, che finalmente torna alla ribalta nazionale con un bellissimo bronzo nei 200 rana.

 

In conclusione di manifestazione altra zampata felice per la nostra regione, Luca De Tullio vince l'argento in grande rimonta nei 1500 stile libero mentre una gasatissima Elena di Liddo si prende il secondo posto nei 100 stile libero vincendo un argento meritatissimo.

 

"Dodici medaglie a questi campionati Assoluti di cui ben quattro d'oro confermano quanto di buono è stato fatto dai team e dagli allenatori pugliesi - dichiara il Presidente della Fin Puglia Nicola Pantaleo- nonostante il periodo e le grandi problematiche inerenti i problemi economici derivanti dalle conseguenze della pandemia; Le conferme di Elena e Marco non possono che farmi piacere ma sono altrettanto felice che giovani atleti come Stefanì e Serio siamo saliti alla ribalta nazionale e che vengano considerati dal DT Cesare Butini per un prossimo futuro in Nazionale, assieme alla Gaetani, al "piccolo " Luca e Tullio ed alla ritrovata Piscopiello. Il nostro comitato è in pieno fermento con l'organizzazione e la realizzazione delle gare regionali, che sono la base fondamentale per far crescere anche le nuove leve che il nostro territorio riesce a garantire per creare un ricambio generazionale costante"

 

Fari puntati ora sui Campionati Mondiali di nuoto in vasca corta che vedranno, tra i convocati i nostri Elena di Liddo, Marco De Tullio e Benedetta Pilato e che si svolgeranno ad Abu Dhabi dal 16 al 21 dicembre prossimi.

 

 

 

Stefano Palazzo

Area Comunicazione

Federnuoto Puglia


 

 

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Locandina Campionato Regionale Nuoto di Fondo 2022 atleti agonisti Locandina Campionato regionale Master di nuoto Buone Feste da FIN Puglia
Locandina Diabete Tipo  e Sport Monica priore locandina propaganda pallanuoto 28.11.21 campionato Indoor Master distanze speciali
open water fin puglia 2021 II Netium Swim Race 11 settembre 2021 Open Water Fin Puglia Monopoli 29 agosto 2021 Waterpolo Bari under 18 Siracusa 12-13.07.21
Mediterraneo Taranto u16 a Catania 19-20.07.21 percorso open water fin puglia challenge leukalè 01-08-2021 Open-water-fin-puglia-leukale-01-08-2021 Festa finale con le medaglie
Payton Bari campione regionale under 14 2021 Massimo Donadei si congratula con il capitano della Payton Bari De Venuto BIS Baux Mediterraneo Taranto seconda classificata u14 2021 2 Baux Mediterraneo Taranto seconda classificata u14 2021


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori