nuoto

31 Mar/ Campionati assoluti primaverili UnipolSai: In 17 alla conquista di Riccione!

Il mese di aprile non porta solo gli inizi della primavera ma spalanca  le porte anche al nuoto che conta in Italia.

Da domenica 2 a sabato 8 i "signori" del nuoto italiano andranno in scena nello Stadio del Nuoto di Riccione per i Campionati Nazionali di Fondo (2-3 aprile) e per gli Assoluti (4-8 aprile).

Con il prologo dei campionati italiani indoor di nuoto di fondo UnipolSai domenica e lunedì con 160 presenze gara, 20 per ogni distanza, e la vice campionessa olimpica Rachele Bruni le gare saranno suddivise in 5000 metri assoluti e juniores; 3000 metri ragazzi,  tra i protagonisti i nostri atleti Michele Sassi dell'Acquarius Piscina Canosa, campione italiano uscente nella specialità nei 3000 metri e recente vincitore dei 1500 stile libero ai Criteria Giovanili, Luca de Tullio dello Sport Project, pluri medagliato sempre ai Criteria e la compagna di team Denise Scelsi, anch'ella sul podio dei Criteria delle scorse settimane.

580 atleti (291 maschi e 289 femmine) per 147 società, con 1348 presenze gara e 101 staffette allo Stadio del Nuoto di Riccione gli assoluti con batterie e finali dalle 10 e dalle 16.30 avranno la copertura televisiva in diretta su Rai Sport + HD con i commenti sferzanti di Tommaso Mecarozzi e Luca Sacchi, quest'ultimo nei giorni scorsi a Bari per presentare un prossimo "allungamento" del meeting Milano-Torino in quel di Bari in estate.

Valido come selezione delle squadre nazionali assolute, universitarie e juniores, saranno pronti a dare battaglia al cospetto di Federica Pellegrini, Marco Orsi, Filippo Magnini, Fabio Scozzoli, Gregorio Paltrinieri, Luca Dotto e Gabriele Detti  per la Payton Bari Andrea Castello (50, 100 e 200 rana) Irene Lacriola ( 200 rana,200 e 400 mx ), Nicolò Capurso (200 e 400 mx), Elena Francesca Compierchio e Francesca Miolla (400 mx), per la Fimco Sport Simone Stefanì (50 e 100 dorso,200 mx ) Ginevra Masciopinto (50, 100 e 200 stile,100 farfalla) Giulia Trabanelli (200 dorso), per il Centro Nuoto Foggia Alessandro Losappio (50 rana e 100 rana WC), per l'Icos Sporting Club Federica Toma (200 dorso e 200 mx), per l'Olimpica Salentina  Erika Gaetani ( 200 dorso) Elisa Mele (50 dorso WC) Maria Letizia Piscopiello (50 rana WC), per la Blue & Isola Verde Adriana Compierchio (200 mx WC).

Il Presidente Nicola Pantaleo ed il Comitato Regionale Pugliese  della FIN augurano a tutti i nostri atleti, coach e team di appartenenza, i migliori auguri per la partecipazione a queste due prestigiose manifestazioni nazionali, con la certezza di portare sempre più in alto la bandiera della nostra regione!

Stefano Palazzo

Responsabile Comunicazione

Settore Nuoto Agonistico

 

Link federnuoto per notizie, avvertenze  e risultati

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

TR II fase 6 TR II fase 5 TR II fase 4
TR II fase 3 TR II fase 2 TR II fase 1 Campionato regionale Acque Libere 2
Campionato regionale Acque Libere Locandina Campionato Regionale Acque Libere 2017 Il presidente Nicola Pantaleo ed il Vice presidente Gigi Mileti con i Medagliati Criteria 2k17 Alessandro Marinaci Icos Sporting Club
Davide De Paolis Adriatika Nuoto Lorenzo Cavedini Icos Sporting Club Michele Sassi Aquarius Piscina Canosa Lorenzo Basile Fimco Sport
Davide De Paolik Adriatika Nuoto Giulio Ciavarella Pentotary Foggia Andrea Castello Payton Bari Simone Stefanì Fimco Sport


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori