fondo

28 Lug/ Nuoto in Acque Libere: il team Otrè alla “Lago d’Orta Marathon Swim”

Riceviamo e ben volentieri pubblichiamo il comunicato stampa del Otrè Team Acque libere.

Complimenti ancora per il grande risultato ottenuto!

Petruzzi, Tinelli e Barletta superano l’impresa dei 27km a nuoto

Sabato 22 luglio gli atleti della Otrè Team Acque Libere di Noci Matilde Petruzzi, 44 anni e coach del gruppo, Antonio Tinelli, 50 anni, e Antonio Barletta, 39 anni, hanno affrontato e superato con successo e determinazione la dura prova di nuoto sulla distanza dei 27km della “Lago d’Orta Marathon Swim”, una delle grandi novità per il mondo delle traversate dei laghi ed unico evento per l’Italia nella splendida cornice del lago d’Orta, specchio d'acqua "prealpino" situato tra le province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola. Alla gara hanno partecipato ventotto atleti “Solo swimmers” provenienti da Italia, Grecia, Olanda, Ucraina e Gran Bretagna, tra cui i nuotatori della Otrè, e 7 gruppi di atleti in staffetta. Il percorso di gara, tracciato dall’efficiente organizzazione presieduta da Stefano Falciola, ha previsto la partenza da Lido Gozzano alle ore 7:30, la risalita dell’intero lago lungo le rive sino ad Omegna e il ritorno a Lido Gozzano dalla riva opposta. Una notata faticosa ed impegnativa fisicamente e psicologicamente, che per gli atleti rappresenta soprattutto una sfida con se stessi, superabile solo se animati da una forte passione per il nuoto e sostenuti da una preparazione atletica tale da sviluppare una eccezionale resistenza fisica. Ogni atleta è stato assistito lungo il percorso da un proprio canoista quale punto di riferimento tattico, per i rifornimenti, nonché raccordo di sicurezza con l’organizzazione. L’impegnativo e faticoso compito è stato assolto esemplarmente da Gianvito Resta per Matilde Petruzzi, Onofrio Novembre (22km) e Gabriele Tinelli (5km) per Antonio Tinelli e Marianna Boccardi per Antonio Barletta. La gara, in ottime condizioni meteorologiche, si è svolta per una prima metà di oltre 13km con accentuata corrente contraria, il tratto di giro di boa ad Omegna ha preservato una condizione d’acqua ideale e nel tratto del ritorno, da Omegna a Lido Gozzano, gli atleti hanno incontrato correnti contro e a tratti condizioni più favorevoli. I nostri nuotatori, che hanno ottimamente rispettato i tempi dei rifornimenti più volte provati in allenamento, sono riusciti a chiudere l’impresa e portare a casa risultati più che soddisfacenti. Del team Otrè giunge per prima Matilde Petruzzi con il tempo di 8h44’25”, piazzandosi all’11° posto assoluto e medaglia d’oro di categoria, segue Antonio Tinelli, con il tempo di 9h26’00” che si colloca al 12° posto assoluto, e poco dopo arriva Antonio Barletta, fermando il cronometro a 9h34’40” e tagliando il traguardo come 14° assoluto e argento di categoria. A conclusione gara su 28 atleti singoli l’ultima arrivata taglia il traguardo con 11h42’25”, mentre sei atleti purtroppo non riescono a concludere l’impresa per affaticamento.

Tra le dichiarazioni dell’organizzazione, una racchiude lo spirito della gara: “…tutti i partecipanti sono stati meravigliosi e sono vincitori, dal primo all'ultimo. Un grande applauso a loro ed un ringraziamento alle imbarcazioni che hanno reso possibile l'evento”.

 

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Gazzetta del Mezzogiorno 12-12-2017 Marco Tropiano Angelo Anaclerio
Patrizia Zappatore Gran Galà Fin 2017 328 Gran Galà Fin 2017 327 Gran Galà Fin 2017 326
Gran Galà Fin 2017 325 Gran Galà Fin 2017 324 Gran Galà Fin 2017 323 Gran Galà Fin 2017 322
Gran Galà Fin 2017 321 Gran Galà Fin 2017 320 Gran Galà Fin 2017 319 Gran Galà Fin 2017 318
Gran Galà Fin 2017 317 Gran Galà Fin 2017 316 Gran Galà Fin 2017 315 Gran Galà Fin 2017 314


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori