nuoto

28 Apr/ Campionato regionale Indoor Esordienti A: La Icos Sporting Club bissa il successo dello scorso anno!

Una grande prestazione della Icos Sporting Club nella due giorni del 25 e 27 aprile porta nella bacheca del team del Presidente Marco Macchitella Il titolo dei Campionati Indoor Esordienti A 2014 bissando il successo dello scorso anno.

Sul podio, anche per questa stagione, la Fimco Sport e la Acsd Pentotary, a suggello della bontà dei progetti giovanili di queste tre società pugliesi che dalla stagione 2010 siedono stabilmente ai vertici del nuoto agonistico, con la Pentotary costantemente al terzo posto e la Icos e la Fimco ad alternarsi alla vittoria.

Unico lato negativo della manifestazione (contraddistinta anche da problemi di cronometraggio per le piastre non correttamente funzionanti, difatti domenica mattina si è gareggiato con i tempi manuali) il livello tecnico non è stato dei migliori rispetto le annate precedenti, opinione condivisa tra i responsabili tecnici dei vari team, intervistati a bordo piscina, tutti concordi nello scegliere alcune “eccellenze” che hanno spiccato per tempi e prestazioni ottenute.

Nella Icos Campione regionale sugli scudi (oltre alle cinque medaglie d’oro individuali vinte) le prestazioni cronometriche di Federica Toma, anno 2002, con un 5.22 nei 400 misti ed un 1.08 nei 100 dorso che non sfigurerebbero in una classifica di categoria Ragazzi.

Come impressionante sono  i tempi ottenuti da Maria Ginevra Masciopinto (2002) della Acquazzurra di Bari, con 5 ori vinti, oltre a fregiarsi di un cento stile libero nuotato in 1.00.85, un 100 delfino in 1.07 ed un 200 stile in 2.12.

Nel settore maschili su tutti Michele Sassi, anno 2001, della Acquarius Piscina Canosa di Puglia che si piazza primo in cinque gare su cinque con tempi di rilievo nei 1500 stile libero (17.28)  e nei 100 e 200 farfalla ( 1.04 e 2.21).

Indubbiamente i margini di miglioramento i sono tutti, in vista dei prossimi impegni che saranno tutti orientati per i Campionati Estivi ( di cui siamo in attesa di conoscere la location della vasca lunga, in quanto l’impianto della piscina Comunale di Bari è ancora, purtroppo, in dubbio), in ottica Campionati Italiani Esordienti A che anche quest’anno si svolgeranno a Rovereto.

Un “piccolo” campanello d’allarme da suonare in anticipo, per permettere alla nostra regione di essere sempre ai vertici del nuoto agonistico nazionale; una problematica che vede coinvolte tutte le regioni del sud Italia, basta consultare per esempio, l’elenco degli atleti qualificati ad oggi per gli Europei di nuoto Juniores  in programma a Dordrecht, in Olanda, dal 9 al 13 luglio, su trentuno atleti che hanno ottenuto il pass il più al sud è di Latina!

 

 

Stefano Palazzo
Addetto Stampa 
Settore Nuoto Agonistico
Federazione Italiana Nuoto
Delegazione Puglia

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

La Repubblica 29-03-2020 Filippo De Rosa Polisportiva Delfinia coordinatori regionali salvamento FIN PUGLIA
aQa Dicembre 2019 2 aQa Dicembre 2019 1 Staffetta Netium Luca Serio con il Presidente Baux ed i coach  Corrente e Tagliente
Di Liddo Oro 100 farfalla Campionato Italiano Open Gaetani Argento 200 dorso Campionato Italiano Open Castello Bronzo 200 rana campionato Italiano Open Pilato Oro 50 rana Campionato Italiano Open 2019
De Tullio Argento 400 stile Campionato Italiano Open 2019 Di Liddo Argento 50 farfalla Campionato Italiano Open 2019 campionati Italiani Open 2019 Di Liddo e Pilato Argento Staffetta 4 x 50 mista Europei Glasgow 2019
Elena di Liddo Argento Europei Grasgow 2019 Benedetta Pilato Oro 50 Rana Glasgow 2019 Ph. FIN Locandina Campionato Regionale Nuoto di Fondo Agonisti Benedetta Pilato Nico Sapio 2019


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori