pallanuoto

21 Jun/ Campionato femminile Orizzonte campione d'Italia

FIRENZE - La Geymonat Orizzonte Catania batte la Fiorentina Waterpolo 10-9 ed è Campione d'Italia 2010. La squadra siciliana conquista il 18° scudetto della sua storia, il terzo consecutivo. Partita vibrante. Fiorentina a lungo in vantaggio, anche 9-6. Orizzonte abile nella rimonta. Decide il gol di Martina Miceli a 1'13" dalla fine su tiro di rigore. Chiusa la serie dei playoff del campionato di pallanuoto femminile sul 3-2. Dopo la sconfitta in gara uno, a Catania, per 12-9, le siciliane hanno battuto la Fiorentina Waterpolo 11-9 in gara due, 10-9 in gara tre e con l'odierno 10-9, che segue il 7-5 subito a Firenze.
Geymonat Orizzonte Catania e Fiorentina Waterpolo si affrontavano nella finale scudetto per la sesta stagione consecutiva. Il bilancio parla sempre più siciliano, con cinque vittorie dell'Orizzonte (3-0 nel 2005 e nel 2006, 3-1 nel 2008 e 2009 e 3-2 nel 2010) e una della Fiorentina (3-1 nel 2007). Nelle quattro occasioni in cui l'Orizzonte è giunta in finale dopo il primo posto nella stagione regolare, peraltro, ha sempre conquistato il titolo, ribaltando il fattore campo nel 2008.
Da Roma giungono i complimenti del Presidente Paolo Barelli: "Desidero formulare le più vive congratulazioni alla Geymonat Orizzonte Catania che, dopo il terzo posto in Coppa dei campioni, è riuscita a conquistare il 18esimo titolo della sua storia, e alla Fiorentina Waterpolo, che ha contribuito a rendere la serie della finale scudetto avvincente e imprevedibile come dimostra l'equilibrio che ha contraddistinto tutte le partite di finale. La stagione delle società italiane ha confermato il movimento nazionale nell'elite europeo: auspico che sia da stimolo in vista del lavoro che attende le Nazionali verso gli Europei di Zagabria".
 
Geymonat Orizzonte Catania-Fiorentina Waterpolo 10-9
Geymonat Orizzonte Catania: Brancati, Miceli 2 (2 rig), Garibotti 2, Radicchi 1, Di Mario 2, Salanitro, Bosello 1, Ragusa, Gil 2, Musumeci, Coppolino, Maugeri, Messina. All. Formiconi
Fiorentina Waterpolo: Gigli, Biancardi 2, Lavorini, Colaiocco, Corrizzato, Casanova 1, Dravcuz 3, Masi, Mila De Magistris, Cotti 1, Abbate 1, Frassinetti 1, Giachi. All. Gianni De Magistris
Arbitri: Gomez e Paoletti
Note: parziali 1-3, 3-3, 2-2, 4-1. Uscite per limite di falli Radicchi, Bosello e Ragusa (O), Dravucz e Abbate (F) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Orizzonte 3/8 + 2 rigori e Fiorentina 4/12. Spettatori 700 circa. In tribuna il Consigliere federale Giuseppe Marotta e il Presidente del Comitato siciliano della FIN Sergio Parisi.

 

Fonte: www.federnuoto.it

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Gazzetta del Mezzogiorno 23-05-2020 Gazzetta Del Mezzogiorno 27-04-2020 Intervista Presidente Nicola Pantaleo Buona Pasqua 2020
La Repubblica 29-03-2020 Filippo De Rosa Polisportiva Delfinia coordinatori regionali salvamento FIN PUGLIA aQa Dicembre 2019 2
aQa Dicembre 2019 1 Staffetta Netium Luca Serio con il Presidente Baux ed i coach  Corrente e Tagliente Di Liddo Oro 100 farfalla Campionato Italiano Open
Gaetani Argento 200 dorso Campionato Italiano Open Castello Bronzo 200 rana campionato Italiano Open Pilato Oro 50 rana Campionato Italiano Open 2019 De Tullio Argento 400 stile Campionato Italiano Open 2019
Di Liddo Argento 50 farfalla Campionato Italiano Open 2019 campionati Italiani Open 2019 Di Liddo e Pilato Argento Staffetta 4 x 50 mista Europei Glasgow 2019 Elena di Liddo Argento Europei Grasgow 2019


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori