nuoto

16 Dic/ Campionati Mondiali di Nuoto: Elena Di Liddo sul podio ad Hangzhou!

La detereminazione e la forza di volontà di salire sul podio di un Campionato del Mondo è sempre stata presente nella testa di Elena di Liddo, la venticinquelle biscegliese allenata a Giovinazzo da Raffaele Girardi e tesserata per il Circolo Canottieri Aniene di Roma e da questa stagione anche per il Gruppo Sportivo dei Carabinieri e, alla fine di un Campionato del Mondo che l'ha vista tra i maggiori protagonisti della Nazionale Assoluta, con un grandissimo primato italiano nei 100 farfalla, tanto tuonò che piovve.... dove meno te lo aspetti ecco arrivare in chiusura di manifestazione uno spledido bronzo con la staffetta femminile della 4 x 50 mista!

Con il crono di 3.51.38 le ragazze italiane siglano il nuovo record nazionale sulla distanza, condito da un pizzico di fortuna che non gusata mai,  approfittando della squalifica dell'Australia.

Felicissima Federica Pellegrini che con questo bronzo arriva alla 50a medaglia internazionale, apre le danze Margherita Panziera che va al di sopra del personale nuotato in batteria (57"63 contro 58"39) per un settimo posto che Martina Carraro trasforma in quarto in 1'04"47; posizione mantenuta da Elena in 56"41 e dalla divina che chiude in 52"11 tenendo a distanza il Giappone (3'51"81). L'Australia paga il cambio anticipato in terza frazione di Emily Seebohm e lascia il podio alle azzurre che lo completano con gli Stati Uniti (3'45"58) e la Cina (3'48"80).

Dal rammarico di aver avuto la possibilità di salire sul podio individuale nei 100 farfalla ( se avesse nuotato il tempo che le è valso il primato italiano sarebbe stata argento), alla gioia della sua prima medaglia mondiale,  Elena ha dichiarato al termine delle gare:"Purtroppo ho accusato tanto la stanchezza di una settimana intensa e l'emozione di disputare una finale mondiale partendo da corsia centrale, ero motivata, ma non sono riuscita a ripetermi. Mentre con la staffetta è arrivata una medaglia bellissima, voluta a tutti i costi e un po' fortunata. Ma ci abbiamo sempre creduto".

Non possiamo che aspettare il ritorno in Puglia di Elena per un Natale con un sapore diverso dal solito e con il pensiero rivolto al cielo a chi da lassù tifa sempre per lei.

Photo Andrea Staccioli/ Deepbluemedia /Insidefoto

 

Stefano Palazzo

Responsanile Comunicazione

Settore Nuoto Agonistico

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Rescue Day 2019 ANBrescia-SportManagement5 ANBrescia-SportManagement4
ANBrescia-SportManagement3 ANBrescia-SportManagement2 ANBrescia-SportManagement1 presentazione Brescia-spmanagement2
presentazione Brescia-spmanagement Patrizia Zappatore con gli arbitri, il presidente GUG Roberto Petronilli e Alessandro Callini calottine dei Mastini della BPM Sport Management Da sx Gianfranco De Ferrari, Fabrizio Pantaleo, Nicola Pantaleo e Andrea Malchiodi
FinalEight_ProRecco_Ortigia8 FinalEight_ProRecco_Ortigia7 FinalEight_ProRecco_Ortigia6 FinalEight_ProRecco_Ortigia5
FinalEight_ProRecco_Ortigia4 FinalEight_ProRecco_Ortigia3 FinalEight_ProRecco_Ortigia2 FinalEight_ProRecco_Ortigia


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori