nuoto

16 Apr/ Assoluti Italiani: La tredicenne Benedetta Pilato Sul Podio dei 50 rana!

Un Campionati Italiano Assoluto di nuoto da sogno per il movimento natatorio pugliese, condito da numerose presenze nelle finali pomeridiane, tre  record Italiani Ragazzi caduti e, come ciliegina sulla torta, una medaglia di bronzo per l'atleta più piccola di tutta la kermesse in terra di Romagna.

Un nome che è sulla bocca di tutti in questi giorni è quello della classe 2005 Benedetta Pilato, tesserata per i Nuotatori Pugliesi, tarantina di nascita ed allegata nelle piscina Solaris di Pulsano dal suo conterraneo Vito D'Onghia.

Nella vasca lunga dello Stadio del Nuoto di Riccione la tredicenne Benedetta ha dato il meglio di se nella gara secca dei 50 rana, sua specialità già dai tempi degli Esordienti A, con una crescita di risultati impressionanti per continuità e qualità. 

 

Corsi e ricorsi storici con un parallelismo sulle orme della grande Pamela Gabrieli, l'atleta brindisina che impressionò tutto il mondo acquatico negli scorsi anni, quando anch'essa poco più che quattordicenne salì alla ribalta nazionale a suon di prestazioni "monstre" che la portarono a vincere l'oro nei 200 rana ai Campionati Italiani che dieci anni fa si tennero a Livorno, sfiorando il pass per le Olimpiadi di Pechino.

 

Entrata in finale A con il nuovo record categoria Ragazzi nuotato la mattina in 32.10 non solo si ripete nel pomeriggio al cospetto delle due Olimpioniche Arianna Castiglioni e Martina Carraro, ma vince un fantastico bronzo in 31.82!

 

Intervistata da Swim4LifeMagazine Benedetta ha dichiarato: "Sono felicissima, non mi aspettavo di nuotare questo tempo che ho nuotato solo in vasca corta Essere partecipe di questa competizione è un sogno, ancora di più se penso che sono riuscita a competere con campionesse più grandi di me è una sensazione strana, particolare, se sono riuscita ad arrivare a questo risultato devo ringraziare il mio preparatore atletico Emidio De Milito, il mio allenatore e ovviamente i miei genitori – conclude Benedetta – Spero che in futuro possa riuscire a continuare a fare lo sport che amo che faccio per divertirmi e spero anche di riuscire a togliermi delle soddisfazioni personali"

 

Non da meno traspare la felicità e la soddisfazione del suo tecnico Vito D'Onghia che sempre dalla pagina web di Swim4LifeMagazie dichiara:

«Ho vissuto un’emozione stupenda e unica che non ci aspettavamo assolutamente – commenta il tecnico Vito D’Onghia – Avevamo puntato tutto sui Criteria, preparando esclusivamente quell’evento, ma venire agli Assoluti doveva essere solo una gita e un’esperienza, null’altro. Speravamo di riuscire a fare il Record Italiano e magari fare una finale, anche Junior, oggi pomeriggio. Siamo arrivati addirittura in finale con il terzo tempo, poi confermato, con un tempo straordinario. La ragazza è ancora piccola e vive il nuoto con divertimento. È così che è ha vinto il bronzo a Riccione ed è così che deve continuare a nuotare. I 50 rana sono nelle sue caratteristiche e si esalta sulle distanze brevi, ma arrivare sul podio era impensabile. Adesso sarà necessario continuare ad allenarsi senza alcuna pressione e sempre con grande entusiasmo. Il tempo è dalla nostra parte»

 

Una grande prestazione sempre targata Nuotatori Pugliesi per la pluri campionessa italiana giovanile Erika Gaetani, allenata da Giovanni Zippo, che ottiene il record italiano ragazze nei 200 dorso in qualifica in 2'15''91, togliendo otto centesimi al 2'15''99 di Veronica Montanari del 2016 e quasi tre secondi al primato personale (precedente 2'18''89). Primato che Erika migliora ulteriormente nel pomeriggio imponendosi prepotentemente nella Finale B 2.15.38. Erika Gaetani è anche 2a nella finale B dei 100 dorso con il nuovo record regionale Ragazzi, Juniores, Cadetti ed Assoluti chiuso in 1.02.35, che diventa anche il record Italiano Ragazzi mentre è seconda nella finale B dei 50 dorso con 29.06

 

Tanti i record pugliesi che nella settimana degli Assoluti sono caduti a suon di bracciate,  Giulio Ciavarella della Pentotary Foggia chiude al secondo posto nella finale Juniores dei 200 dorso con il nuovo record personale e seconda prestazione all time in Puglia in 2.04.35 (precedente 2.06.11); il classe 2001 anche nelle batterie mattutine dei 100 dorso si esalta e chiude in 56.61, abbassa il suo personale di quasi un secondo e stampa il nuovo record regionale pugliese Juniores, Cadetti ed Assoluto, detronizzando il record di Michele Malerba che lo deteneva dal lontano 2009 mentre nella finale B pomeridiana chiude terzo limando ancora il primato regionale in 56.18; vince anche  la finale dei 50 dorso Juniores dei Campionati Italiani Assoluti eguagliando al centesimo il suo personale 26.35.

Marco De Tullio della Sport Project è secondo nella finale Juniores dei 200 stile libero con il nuovo record regionale Juniores, Cadetti ed Assoluto in 1.51.36; l'atleta allenato da Daniele Borace stupisce davvero tutti chiudendo gli 800 stile libero al 4° posto assoluto, alle spalle del campionissimo Gregorio Paltrinieri, Domenico Acerenza e Jonathan Calloni,  8.03.38 diventa ovviamente il nuovo record regionale pugliese Juniores, Cadetti ed Assoluto. Inoltre Marco non solo vince la finale B dei 400 stile degli Assoluti Italiani ma abbassa notevolmente l suo stesso record regionale già migliorato nelle batterie della mattina (3.55.13) con un fantastico 3.53.80.

Simone Stefanì della Fimco Sport è terzo in finale Juniores con il nuovo record regionale pugliese  Juniores in 55.03.

Bravissima Francesca Aurora Miolla della Payton Bari con il terzo posto in finale B nei 400 mx e seconda prestazione di sempre in Puglia in 4.55.76 ed è seconda nella finale Junior dei 200 rana

Maria Letizia Piscopiello dei Nuotatori Pugliesi chiude al terzo posto nella finale Juniores dei  100 rana con il tempo di 1.11.34, seconda prestazione di sempre in Puglia!

 

Michele Sassi dell'Aquarius Piscina Canosa vince la finale Juniores dei 200 farfalla con 2.03.78 mentre Maria Ginevra Masciopinto della Fimco Sport vince la finale Juniores dei 200 stile libero in 2.02.71 oltre a far suo il 100 stile libero Juniores con un tempo di tutto rispetto (56.83) sfiorando il suo personale in lunga ed è terza nella finale Juniores dei 50 stile in 26.44.

Ottimi risultati anche per le sorelle Adriana ed Elena Francesca Compierchio della Payton Bari, la più piccola Adriana, nel giorno del suo compleanno, si regala un eccellente secondo posto nella finale Juniores dei 200 misti chiusi in 2.22.15, sfidando la sorella Elena Francesca, sua vicina di corsia.

Centrano le finali Junores anche Elisa Mele dei Nuotatori Pugliesi nei 50 dorso, Franscesco Scelsi della Sport Project nei 200 dorso  e Rita Maria Pignatiello del Centro Nuoto Foggia nei 50 farfalla.

L'ulteriore conferma che il nuoto pugliese non è solo Criteria Giovanili, ma si esalta anche al cospetto dei più grandi nuotatori italiani agli Assoluti, riempiendo di commenti positivi non solo tutte le pagine social dedicate al nuoto ed i siti internet specializzati ma anche le attenzioni mediatiche su Rai Sport da parte di Luca Sacchi e Tommaso Mecarozzi, mai come in questa occasione pieni di attenzione verso i nostri ragazzi.

Non potevamo chiudere che con i complimenti di tutto il Comitato Regionale Pugliese a tutti gli atleti partecipanti, per l'impegno profuso per arrivare a questo impegno da protagonisti, a tutti i nostri coach, preparati e vincenti sotto tutti gli aspetti, ai tutti i team che con grande professionalità permettono alla nostra regione di essere ai vertici nazionali e a tutti i genitori dei nostri ragazzi che sono la colonna portante del movimento.

 

 

Stefano Palazzo

 

Responsabile Comunicazione

 

Settore Nuoto Agonistico


Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Puglia e Sicilia insieme, nel segno della Buona Pallanuoto Rappresentativa Puglia sesta classificata Ottavio Cavalcanti e Marco Tropiano dal GUG Puglia alle finali del Trofeo delle Regioni
Rappresentativa Puglia nati 2004 - anno 2018 Rappresentativa Puglia 2017/2018 nati 04 Waterpolo Bari under 15 2017/2018 Airon Club under 15 2017/2018
Impero Fasano seconda classificata Sport E20 prima classificata Tursport Taranto terza classificata Dharmha Casamassima quarta classificata
Tursport-Impero Fasano 11 Tursport-Impero Fasano 10 Tursport-Impero Fasano 9 Tursport-Impero Fasano 8
Tursport-Impero Fasano 7 Tursport-Impero Fasano 6 Tursport-Impero Fasano 5 Tursport-Impero Fasano 4


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori