nuoto

12 Mar/ Criteria Nazionali Giovanili: A Riccione da protagonisti!

L'appuntamento principe della stagione in vasca corta è alle porte, da venerdì 15 a domenica 17 marzo il nuoto giovanile italiano che conta si sposta a Riccione per i Criteria giovanili 2019; lo scorso anno i Criteria si chiusero con un palmares spettacolare, ben 18 medaglie d’oro, 10 d’argento e 7 di bronzo e l’obiettivo di questa nuova edizione è quantomeno eguagliarlo, nonostante le diverse defezioni di atleti pugliesi che in questa stagione sportiva hanno cambiato casacca “emigrando” verso team extra regione.

 

Si parte come da tradizione con il settore femminile che vede ai blocchi di partenza ben  942 atlete di 267 società, per 2460 presenze gara e 284 staffette ed i team pugliesi impegnati in terra di Romagna avranno ben quattordici atlete accreditate di un tempo che le pone in prima serie, con potenziale possibilità di medaglia, nomi noti come Maria Ginevra Masciopinto, Benedetta Pilato, Lucrezia Napoletano, Fabiana D’Ambrogio, Federica Toma, Adriana Compierchio, Denise Scelsi, Rita Maria Pignatiello, Francesca Miolla e Francesca Ferrulli, atlete che hanno già nel recente passato calcato il podio di Riccione in inverno o Roma d’estate a cui si affacciano le giovanissime speranze pugliesi come Ginevra Licignano, Isa Salvadore, Francesca Buono e Alessandra Rucci.

 

 

Da lunedì 18 a mercoledì 20 marzo la turbolenza sarà di casa nello Stadio del Nuoto con in acqua i maschi, presenti con 1112 atleti di 306 società, per 2774 presenze gara e 250 staffette, ben 20 gli alfieri della nostra regione con tempi da prima serie, Christian Dentico, Lorenzo Cavedini, Luca de Tullio, Michele Sassi, Alessandro Marinaci, Simone Stefanì e Giulio Ciavarella hanno dato lustro alla nostra Federazione nelle edizioni precedenti mentre grandi aspettative sono riposte in Raffaele Consalvo, Andrea Pasculli, Alessandro Marinaci, Lorenzo Cinquepalmi, Ronens Kermans, Francesco Nilo, Federico Cazzato, Michele Fanciano, Gabriele Pizzigallo, Simone Russo, Elia Leggieri, Mattia De Serio, Daniele Caramia e Giuseppe Chiarello.

 

 


Il Presidente Nicola Pantaleo, a nome di tutti i Consiglieri regionali ed i Resposnabili del settore Agonistico Nuoto Mario Ciavarella e Carlo Antonucci, esprime il proprio miglior augurio per tutti i partecipanti alla manifestazione nazionale, consapevole che ogniuno dei ragazzi che salirà sul blocco di partenza lo farà con la consapevolezza di essere non solo un rappresentante del proprio team di appartenenza, ma sopratutto di essere orgoglisamente pugliese!

Forza Ragazzi!

 

Le gare nel settore femminile vedranno in acqua le serie a partire dalla categoria Cadetti in giù con il seguente programma

 

Venerdì 15 marzo – mattino

Ore 09.00 - Serie 50m dorso cadette

Serie 50m dorso juniores 2003, 2004

Ore 09.20 - Serie 100m rana cadette

Serie 100m rana juniores 2003, 2004

Serie 100m rana ragazze 2005, 2006

Ore 10.00 - Serie 50m stile libero cadette

Serie 50m stile libero juniores 2003, 2004

Serie 50m stile libero ragazze 2005, 2006

Ore 10.32 - Serie 4x200m stile libero cadette

Serie 4x200m stile libero juniores

Serie 4x200m stile libero ragazze

Ore 12.35 - Termine turno del mattino

Venerdì 15 marzo – pomeriggio

Ore 16.30 - Serie 200m farfalla cadette

Serie 200m farfalla juniores 2003, 2004

Serie 200m farfalla ragazze 2005, 2006

Ore 17.30 - Serie 200m misti cadette

Serie 200m misti juniores 2003, 2004

Serie 200m misti ragazze 2005, 2006

Ore 18.28 - Serie 400m stile libero cadette

Serie 400m stile libero juniores 2003, 2004

Serie 400m stile libero ragazze 2005, 2006

Ore 20.00 - Termine della giornata

 

Sabato 16 marzo – mattino

Ore 09.00 - Serie 100m dorso cadette

Serie 100m dorso juniores 2003, 2004

Serie 100m dorso ragazze 2005, 2006

Ore 09.44 - Serie 50m farfalla cadette

Serie 50m farfalla juniores 2003, 2004

Ore 10.02 - Serie 200m rana cadette

Serie 200m rana juniores 2003, 2004

Serie 200m rana ragazze 2005, 2006

Ore 11.13 - Serie 4x100m stile libero cadette

Serie 4x100m stile libero juniores

Serie 4x100m stile libero ragazze

Ore 12.45 - Termine turno del mattino

2

Sabato 16 marzo – pomeriggio

Ore 16.30 - Serie 100m farfalla cadette

Serie 100m farfalla juniores 2003, 2004

Serie 100m farfalla ragazze 2005, 2006

Ore 17.12 - Serie 400m misti cadette

Serie 400m misti juniores 2003, 2004

Serie 400m misti ragazze 2005, 2006

Ore 18.48 - Serie 200m stile libero cadette

Serie 200m stile libero juniores 2003, 2004

Serie 200m stile libero ragazze 2005, 2006

Ore 19.55 - Termine della giornata

 

 

Domenica 17 marzo – mattino

Ore 09.00 - Serie 200m dorso cadette

Serie 200m dorso juniores 2003, 2004

Serie 200m dorso ragazze 2005, 2006

Ore 10.07 - Serie 50m rana cadette

Serie 50m rana juniores 2003, 2004

Ore 10.24 - Serie 100m stile libero cadette

Serie 100m stile libero juniores 2003, 2004

Serie 100m stile libero ragazze 2005, 2006

Ore 11.07 - Serie 4x100m mista cadette

Serie 4x100m mista juniores

Serie 4x100m mista ragazze

Ore 12.45 - Termine turno del mattino

Domenica 17 marzo – pomeriggio

Ore 15.00 - Serie 800m stile libero cadette

Serie 800m stile libero juniores 2003, 2004

Serie 800m stile libero ragazze 2005, 2006

Ore 16.50 - Premiazione di Società della Sezione Femminile

Ore 17.00 - Termine della manifestazione

 

 

Dopo la pausa del tardo pomeriggio domenicale, in cui sarà possibile l’accesso alla piscina dello Stadio del Nuoto per svolgere allenamento, il settore maschile avrà i seguenti orari:

 

Lunedì 18 marzo – mattino

Ore 09.00 - Serie 50m dorso cadetti

Serie 50m dorso juniores 2001, 2002

Ore 09.20 - Serie 100m rana cadetti

Serie 100m rana juniores 2001, 2002

Serie 100m rana ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 10.05 - Serie 50m stile libero cadetti

Serie 50m stile libero juniores 2001, 2002

Serie 50m stile libero ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 10.45 - Serie 4x200m stile libero cadetti

Serie 4x200m stile libero juniores

Serie 4x200m stile libero ragazzi

Ore 12.40 - Termine turno del mattino

Lunedì 18 marzo – pomeriggio

Ore 16.00 - Serie 200m farfalla cadetti

Serie 200m farfalla juniores 2001, 2002

Serie 200m farfalla ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 17.02 - Serie 200m misti cadetti

Serie 200m misti juniores 2001, 2002

Serie 200m misti ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 18.12 - Serie 400m stile libero cadetti

Serie 400m stile libero juniores 2001, 2002

Serie 400m stile libero ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 19.50 - Termine della giornata

 

 

Martedì 19 marzo – mattino

Ore 09.00 - Serie 100m dorso cadetti

Serie 100m dorso juniores 2001, 2002

Serie 100m dorso ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 09.52 - Serie 50m farfalla cadetti

Serie 50m farfalla juniores 2001, 2002

Ore 10.07 - Serie 200m rana cadetti

Serie 200m rana juniores 2001, 2002

Serie 200m rana ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 11.20 - Serie 4x100m stile libero cadetti

Serie 4x100m stile libero juniores

Serie 4x100m stile libero ragazzi

Ore 12.40 - Termine turno del mattino

6

Martedì 19 marzo – pomeriggio

Ore 16.00 - Serie 100m farfalla cadetti

Serie 100m farfalla juniores 2001, 2002

Serie 100m farfalla ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 16.42 - Serie 400m misti cadetti

Serie 400m misti juniores 2001, 2002

Serie 400m misti ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 18.30 - Serie 200m stile libero cadetti

Serie 200m stile libero juniores 2001, 2002

Serie 200m stile libero ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 19.45 - Termine della giornata

 

 

Mercoledì 20 marzo – mattino

Ore 09.00 - Serie 200m dorso cadetti

Serie 200m dorso juniores 2001, 2002

Serie 200m dorso ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 10.15 - Serie 50m rana cadetti

Serie 50m rana juniores 2001, 2002

Ore 10.32 - Serie 100m stile libero cadetti

Serie 100m stile libero juniores 2001, 2002

Serie 100m stile libero ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 11.22 - Serie 4x100m mista cadetti

Serie 4x100m mista juniores

Serie 4x100m mista ragazzi

Ore 12.55 - Termine turno del mattino

Mercoledì 20 marzo – pomeriggio

Ore 15.00 - Serie 1500m stile libero cadetti

Serie 1500m stile libero juniores 2001, 2002

Serie 1500m stile libero ragazzi 2003, 2004, 2005

Ore 18.40 - Premiazione di Società della Sezione Maschile

Ore 18.50 - Termine della manifestazione

 

Come norme generali, in vigore già da diversi anni si ricorda che è vietato in gara l’uso del taping terapeutico e che, norma altrettanto importante, qualora un nuotatore si presentasse alla partenza con il volto colorato in modo tale da renderne dubbia l’identificazione o con scritte o simboli, riprodotti sul costume o sul corpo, lesivi della immagine sua o di altri o comunque contrari alla morale e al buon gusto e non provvedesse ad eliminarli, non verrà ammesso a gareggiare e la Società di appartenenza verrà segnalata agli Organi Competenti.

 

Stefano Palazzo

Resposnabile Comunicazione

Settore Nuoto Agonistico

 

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Premiazione Rari Nantes Crotone bis Premiazione Rari Nantes Crotone Premiazione Sport Project seconda classificata
Giuseppe Cautilli e Giovanni Tau Angelo Anaclerio e Giovanni Tau RN Crotone-Sport Project 8 RN Crotone-Sport Project 7
RN Crotone-Sport Project 6 RN Crotone-Sport Project 5 RN Crotone-Sport Project 4 RN Crotone-Sport Project 3
RN Crotone-Sport Project 2 RN Crotone-Sport Project 1 Premiazione Airon Club 2 Premiazione Airon Club 1
Premiazione Payton Bari Antonello Risola e Giuseppe Marzulli Airon Club under 20 Sport Project under 20


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori