nuoto

11 Dic/ Campionati Assoluti Invernali La Fimco Sport vince la battaglia punto su punto!

Un Campionato regionale Assoluto di nuoto al cardiopalma quello appena concluso a Bitonto (Ba) nella piscina comunale del centro barese, con la Fimco Sport che centra l’ennesima vittoria che arricchisce il già ricco palmarès  del team del Presidente Gigi Mileti, una vittoria giocata punto a punto con la nuova realtà del panorama natatorio della nostra regione, la Nuotatori Pugliesi, freschi vincitori del Bari Swim Contest di domenica scorsa e che raccoglie l’eredità dell’Olimpica Salentina con l’innesto di nuove forze da altre realtà del territorio salentino.

La Fimco sale sul gradino più alto del podio con 167 punti contro i 163.50 dei Nuotatori Pugliesi mentre al terzo posto si issa la Payton Bari con 148 punti.

Nella due giorni di gare gli atleti si sono sfidati a suon di prestazioni cronometriche di rilevo, centrando innumerevoli qualificazioni per i Criteria Giovanili di Riccione, Campionato Italiano dedicato alle future star delle piscine nazionali ed internazionali che si svolgeranno in terra di Romagna nella primavera del 2018, oltre ad aver stabilito diversi record regionali.

 

In molte ci avevano provato ma solo lei è riuscita ad abbattere il muro dei 2 minuti nella gara che ha esaltato nel mondo la divina Federica Pellegrini, i 200 stile libero, ovviamente il suo nome è Ginevra Masciopinto della Fimco Sport che vince la gara con il tempo record Juniores, Cadetti ed Assoluto di 1.59.44, mentre torna prepotentemente alla ribalta, dopo un’annata in chiaroscuro, il suo compagno di team Simone Stefanì che battagliando con Giulio Ciavarella della Pentotary Foggia migliora due volte il record Juniores, Cadetti ed Assoluto nei 50 dorso, chiudendo nella gara singola in 25.08.

 

Erika Gaetani, dei Nuotatori Pugliesi, sale al top nella categoria Ragazzi sia nei 50 dorso, con il crono di 29.20 che nei 50 farfalla con un eccellente 28.13 mentre dello stesso team stupisce sempre di più la giovanissima Benedetta Pilato, classe 2005 ed al primo anno dei Categoria ragazzi che migliora ulteriormente il record Ragazzi, Juniores, Cadetti ed Assoluto nei 50 rana con il timing di 32.07 oltre ad un altrettanto eccellente 1.10.35 nei 100 rana che la pone al vertice nazionale di entrambe le distante per il suo anno di nascita, le enormi potenzialità della Pilato si esaltano nella frazione rana della 4 x 50 mista mista, in cui ferma il crono lanciato in un incredibile 30.84!

Nei 200 stile libero maschili Michele Sassi dell’Aquarius Piscina Canosa centra il record Juniores con il tempo di 1.50.96.

Un plauso a due protagonisti che da anni mantengono in alto il vessillo del nuoto pugliese non solo nella nostra regione ma anche in Italia, i sempreverdi Irene Lacriola e Nicolò Capurso che mettono la mano avanti a tutti entrambi nei 200 misti, un messaggio alle nuove generazione per affermare: "noi siamo sempre quì"!

Ultimo appuntamento del 2017 la fase regionale del Campionato Italiano a squadre Coppa Caduti di Brema che si svolgerà a Bari, nei rinnovati impianti dello Stadio del Nuoto, sabato 23 dicembre.

Stefano Palazzo

Responsabile Comunicazione

Settore Nuoto Agonistico

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

U20P_SPROJECT-MERIDIANA_7 U20P_SPROJECT-MERIDIANA_6 U20P_SPROJECT-MERIDIANA_5
U20P_SPROJECT-MERIDIANA_4 U20P_SPROJECT-MERIDIANA_3 U20P_SPROJECT-MERIDIANA_2 U20P_SPROJECT-MERIDIANA
U20P_AIRON_PAYTON_2 U20P_AIRON_PAYTON_TOUT U20P_AIRON_PAYTON U20P-PAYTON-SPROJECT_5
panchina_sp_project-marzulli U20P-PAYTON-SPROJECT_TOUT U20P-PAYTON-SPROJECT_4 U20P-PAYTON-SPROJECT_3
U20P-PAYTON-SPROJECT_AIRON U20P-PAYTON-SPROJECT_2 U20P-PAYTON-SPROJECT_1  HB81218_27


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori