pallanuoto

10 Giu/ Under 15, la Waterpolo Bari si laurea campione interregionale

Il titolo under 15 è biancorosso: nella finalissima della Final Six under 15 edizione 2018 i ragazzi guidati da Giovanni Tau dopo aver completato a punteggio pieno la regular season, battono per 9-6 l'Airon Club (2-0;2-2; 2-1; 3-3 i parziali).

Una partita esaltante e giocata all'insegna del fair play, a partire dallo scambio di cuffie tra gli atleti delle due squadre, durante la quale i ragazzi di mister Giancarlo Cito hanno messo in difficoltà l'avversario, avvicinandosi al meno uno nel secondo e terzo tempo.

Menzioni di merito ai due capitani, Iacovazzo, portiere dei conversanesi, sempre reattivo, e Lamacchia, autore di quattro reti per la Waterpolo Bari. Poker anche per Benedetto nell'Airon Club: a segno con una rete a testa anche Kraja e D'Angela mentre sul fronte biancorosso due reti per il numero 10 Baldacci e un goal a testa per Corallo, Lopopolo e Cafagno.

Ora testa, gambe e cuore ai quarti di finali nazionali under 15 in programma il 4 e 5 luglio: per la Waterpolo Bari destinazione Sicilia mentra l'Airon Club andrà in Toscana: per l'Airon Club è l'esordio sul palcoscenico delle fase finale dei campionati giovanili di categoria.

 

Se la finale ha dato spettacolo, non da meno lo è stata la finalina: nel derby calabrese ha avuto la meglio per il terzo posto la Rari Nantes Auditore Crotone per 8-2 sul Cosenza Nuoto (1-1; 2-1; 2-0; 3-0 i parziali).

I ragazzi guidati da Stefano Bartucci hanno provato a tenere testa al collettivo allenato da Francesco Arcuri, ma dopo il secondo parziale non hanno più trovato la via del goal. A segno per i crotonesi Scaramuzzi e Ferrucci, due reti per De Lucia e Poker per Lacaria. Sul fronte rossoblù in goal sono andati Mascaro e Tamigi.

Ci sono voluti i rigori invece per assegnare la quinta e la sesta piazza della Final Six under 15 tra Sport Project e Mediterraneo Taranto, conclusa ai tempi regolamentari sul 7-7.

Un primo tempo a reti inviolate e poi una girandola di goal: sul 7-5 per i ragazzi di Giuseppe Borace la partita sembrava chiusa a 1.27 dal termine. Ingenito e poi Orlando, a quattro secondi dalla sirena, hanno permesso agli jonici con in panchina Mattia Di Noi di agguantare il pareggio. Ma la Sport Project è stata precisa nella serie dei rigori ed ha chiuso sul 10-8 il risultato.

 

FOTOGALLERY

 

A premiare gli arbitri e le squadre che si sono classificate dal quarto al primo posto in questa Final Six sono stati i consiglieri regionali della FIN Puglia delegati per il settore pallanuoto Vito Benedetto e Giovanni Tau.

 

Antonella Ardito

Addetto Stampa Settore Pallanuoto

FIN PUGLIA

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

la gazzetta del mezzogiorno 12-10-18 pintervista presidente pantaleo gala nuoto marco de tullio bronzo 800 stile YOG 2018 gala fin puglia 2
gala fin puglia 1 Italia team CONI MArco de Tullio 400 stile Marco de Tullio Argento YOG 2018 400 stile libero gran galà fin puglia 2017-2018 3
gran galà fin puglia 2017-2018 1 locandina gran galà fin 2017-2018 1 marco de tullio coni 2018 Puglia e Sicilia insieme, nel segno della Buona Pallanuoto
Rappresentativa Puglia sesta classificata Ottavio Cavalcanti e Marco Tropiano dal GUG Puglia alle finali del Trofeo delle Regioni Rappresentativa Puglia nati 2004 - anno 2018 Rappresentativa Puglia 2017/2018 nati 04
Waterpolo Bari under 15 2017/2018 Airon Club under 15 2017/2018 Impero Fasano seconda classificata Sport E20 prima classificata


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori