home

9 Jul/ Eurojunior 2019: A Kazan la Puglia protagonista assoluta!

Si è  conclusa domenica scorsa la 46a edizione dei Campionati Europei di Nuoto Juniores, nella splendida cornice dell'Acquatic Palace di Kazan in Russia, una spedizione per la Nazionale Giovanile di Walter Bolognani ricca di successi e soddisfazioni, con l'Italia a quota 16 medaglie ed il terzo posto nel medagliere e nel Len Trophy con 863 punti, dietro all' "armata" Russia  con 1504 punti e alla rediviva  Gran Bretagna con 902 punti e davanti alla Germania con 827 punti.

 

Un edizione che ha sorriso e non poco per i portacolori pugliesi presenti in Russia, con Benedetta Pilato (Fimco Sport), Erika Gaetani (Gestisport/Nuotatori Pugliesi), Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), Rita Maria Pignatiello (Centro Nuoto Foggia), Elisa Mele (Gestisport/Nuotatori Pugliesi) e Michele Sassi (Aquarius Piscina Canosa) oltre ad avere, come valore aggiunto nello staff tecnico due debuttanti come Vito D'Onghia e Fabrizio Addamiano.

La chiusura delle gare ha visto ancora protagonista Erika Gaetani, che dopo l'oro nei 200 dorso  si prende anche una bellissima medaglia d'argento  nei 100 dorso, la salentina di Parabita, classe 2004, è seconda alle spalle della russa Vaskina che vince l'oro con il crono di 1'00"17 mentre Erika lima il suo primato personale sulla distanza portandolo a 1'01"62,(p.p.1'01"99 del 5 aprile 2019 a Riccione)

Si lavora per obiettivi a medio e lungo termine per la tarantina Benedetta Pilato, dopo aver sbaragliato la concorrenza nei suoi amati 50 rana  si qualifica per la finale della doppia distanza e, dopo una partenza "garibaldina" che la porta in testa al tocco dei 50 metri, paga le fatiche delle tante gare disputate con le staffette e chiude al 5° posto finale, non senza migliorare ulteriormente di 52 centesimi il suo record italiano Ragazze, ottenuto al recente Settecolli, attestandolo a 1.08.22.

 

Prima finale Assoluta per la foggiana Rita Maria Pignatiello, che centra il suo sogno di disputare una finale europea nei 50 farfalla, chiudendo ottava con il crono di 27.43, con un pizzico di rammarico per le sue potenzialità, ma in queste manifestazioni entrano fattori determinanti come emozione e inesperienza, fattori che saranno presto dimenticati, di Rita Maria ne sentiremo presto ancora parlare.

 

Nella finale 4 x 200 stile libero femminile Ginevra Masciopinto, vera stakanovista, centra il sesto posto nella finale con il crono di 2'01"56.

 

Citazione d'obbligo per Elisa Mele, artefice di tutte le qualifiche delle staffette , premiata per il contributo dato nelle qualifiche del mattino e sfortunata a non qualificarsi per le semifinali dei 50 dorso per il meccanismo che vede passare al turno successivo solo due atlete per nazioni, nonostante Elisa avesse il 13° crono d'ingresso e per Michele Sassi, che nei 100 e 200 farfalla ha dato il suo controbuto alla spedizione, sopratutto con la finale dei 200 farfalla.

Un grande plauso a tutti i protagonisti da parte del Presidente della Federnuoto Puglia,  Nicola Pantaleo, orgoglioso dei risultati europei che premiano ulteriormente il "sistema Puglia", osannato da tutti gli organi di stampa specializzzati nel nuoto come Swimbitz.it, Questioni di Stile, SwimSwam Italia, Swim4Life e Corsia4.it, per citarne i più seguiti nel mondo dell'informazione natatoria. 

Non resta che aspettare il rientro in Italia dei nostri "eroi" per festeggiarli degnamento la prossima settimana in occasione dei Campionati regionali di Categoria a Bari, presso lo Stadio del Nuoto.

 

Stefano Palazzo

 

Responsabile Comunicazione

 

 

Settore Nuoto Agonistico

 

 

 

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Filippo De Rosa Polisportiva Delfinia coordinatori regionali salvamento FIN PUGLIA aQa Dicembre 2019 2
aQa Dicembre 2019 1 Staffetta Netium Luca Serio con il Presidente Baux ed i coach  Corrente e Tagliente Di Liddo Oro 100 farfalla Campionato Italiano Open
Gaetani Argento 200 dorso Campionato Italiano Open Castello Bronzo 200 rana campionato Italiano Open Pilato Oro 50 rana Campionato Italiano Open 2019 De Tullio Argento 400 stile Campionato Italiano Open 2019
Di Liddo Argento 50 farfalla Campionato Italiano Open 2019 campionati Italiani Open 2019 Di Liddo e Pilato Argento Staffetta 4 x 50 mista Europei Glasgow 2019 Elena di Liddo Argento Europei Grasgow 2019
Benedetta Pilato Oro 50 Rana Glasgow 2019 Ph. FIN Locandina Campionato Regionale Nuoto di Fondo Agonisti Benedetta Pilato Nico Sapio 2019  1° Campionato Indoor Fin Puglia Nuoto Master di Fondo per la distanza speciale di 3000 mt


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori