nuoto

8 Dec/ Campionati Regionali Assoluti di Nuoto: La Netium Regina D'Inverno!

Week end di gare in Puglia, con i Campionati Regionali Assoluti in vasca corta che si sono disputati nella piscina dello Stadio del Nuoto di Bari. 

(Link risultati)

Dopo un intenso susseguirsi di gare in cui i migliori atleti pugliesi si sono dati battaglia a suon di bracciate, l'ha spuntata la Netium di Giovinazzo che ha concluso la due giorni barese vincendo il campionato con un bottino di 394 punti, ricco di 10 medagli d'oro, 7 d'argento e 6 di bronzo. 

Sul podio al secondo posto si piazza il CUS Bari che ottiene 284 punti e 5 medaglie d'oro, 2 d'argento e 5 di ronzo, mentre sale sul terzo gradino del podio la Payton Bari che accumula 251 punti e 5 ori, 8 argenti e due bronzi. 

 

Con la presenza sul piano vasca del Presidente FIN Puglia Nicola Pantaleo, dei Consiglieri Regionali Mario Ciavarella e Leonardo Ascatigno e del Vice Presidente Fabio Guarini, premiati anche le migliori performance tecniche sia nel mezzo fondo (400 mx, 400 stile, 800 stile e 1500 stile), che nella velocità (50-100-200 stile-dorso-rana-misti), con la targa intitolata al compianto Silvio Di Liddo nelle categorie Ragazzi ed Assoluti. 

Per il mezzofondo Alessandra Rucci (Ragazze 2006) della Icos Sporting Club ha ottenuto 679 punti FINA con il suo 400 stile libero da 4.26.04, mentre per la stessa distanza Andrea Pasculli (Ragazzi 2004) Cus Bari ha ottenuto 654 punti FINA chiusi in 4.04.41. 

Per il trofeo sprint ancora Alessandra Rucci (Ragazze 2006) della Icos Sporting Club ottiene 685 punti nei 200 stile in 2.05.23 mentre Raffaele Consalvo (ragazzi 2004) della Pentotary Foggia, si impone con 627 punti nei 100 stile libero in 52.50. 

Per il mezzofondo dedicato aglii atleti Assoluti Lucrezia Napoletano (2003) della Netium Giovinazzo ottiene 761 punti nei 400 stile in 4.16.15 mentre Michele Sassi (2001) dell'Aquarius Piscina Canosa prende 777 punti FINA nei 1500 in 15.22.12 

Per la targa sprint Lucrezia Napoletano (2003) della Netium Giovinazzo bissa il successo del mezzofondo ottenendo ben 725 punti FINA con un eccellente 100 stile libero da 55.93, ed infine Christian Dentico (2003) del Cus Bari vola nei 50 stile in 22.79 e 702 punti. 

Prossimo appuntamenti i Campionati Assoluti in vasca lunga di Riccione per gli atleti qualificati che scenderanno in acqua a partire dal 12 dicembre prossimo, mentre gli ultimi impegni in terra di Puglia saranno il 15 dicembre per la decima edizione del trofeo dedicato ad Esordienti A e B mentre il 22 dicembre sarà la volta della tappa pugliese della prima fase della Coppa Caduti di Brema, entrambe le manifestazioni si svolgeranno presso la piscina comunale di Bitonto. 

 

 

Stefano Palazzo 

Area Comunicazione

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

coordinatori regionali salvamento FIN PUGLIA aQa Dicembre 2019 2 aQa Dicembre 2019 1
Staffetta Netium Luca Serio con il Presidente Baux ed i coach  Corrente e Tagliente Di Liddo Oro 100 farfalla Campionato Italiano Open Gaetani Argento 200 dorso Campionato Italiano Open
Castello Bronzo 200 rana campionato Italiano Open Pilato Oro 50 rana Campionato Italiano Open 2019 De Tullio Argento 400 stile Campionato Italiano Open 2019 Di Liddo Argento 50 farfalla Campionato Italiano Open 2019
campionati Italiani Open 2019 Di Liddo e Pilato Argento Staffetta 4 x 50 mista Europei Glasgow 2019 Elena di Liddo Argento Europei Grasgow 2019 Benedetta Pilato Oro 50 Rana Glasgow 2019 Ph. FIN
Locandina Campionato Regionale Nuoto di Fondo Agonisti Benedetta Pilato Nico Sapio 2019  1° Campionato Indoor Fin Puglia Nuoto Master di Fondo per la distanza speciale di 3000 mt Festa del Nuoto 4


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori