nuoto

8 Nov/ Trofeo Nico Sapio: Record Italiano per Benedetta Pilato!

 

Una strepitosa Benedetta Pilato "bagna" il suo esordio nella stagione 2019/2020 con il nuovo record italiano in vasca corta nei suoi amati 50 rana.

 

La quattordicenne tarantina, allenata da Vito D'Onghia, nella mattinata genovese alla 46a edizione del Trofeo Nico Sapio, marca il miglior tempo delle batterie con il tempo record di 29.41, regolando la padrona di casa Martina Carraro che chiude al secondo posto con il crono di 30.43.

 

Un record italiano di prima mattina sotto i 30 per Benny che migliora il suo primato personale precedente di 30.32 ottenuto il 1° dicembre 2018 a Riccione e che conferma che i tempi ottenuti la mattina siano sempre di grande valore; infatti, nella finale pomeridiana Benedetta vince la finale Assoluta con un eccellente 29.74, davanti a Martina Carraro in 29.77, suo secondo crono di sempre.

 

Il 29.41 è la migliore prestazione in corta dell'anno e la settima assoluta di sempre al mondo, che la proietta sempre di più nell'olimpo del nuoto mondiale.

 

Intervistata a fine gara ai microfoni di Rai Sport la Pilato ha dichiarato

 

"sono contenta, è un buon risultato per iniziare la stagione, nel pomeriggio il tempo non era male ma c'è da migliorare, il 50 riesco meglio la mattina e vediamo domani con i 100 rana.... non sento la pressione, ma sento la responsabilità di quello che faccio, sono contenta di quello che sto facendo e vediamo cosa succederà nel proseguo della stagione, senza troppe aspettative... per lo Olimpiadi di Tokio bisogna prima qualificarsi, poi nel caso le prepariamo e comunque anche se riuscissi a fare il tempo c'è una lotta tra me, Arianna (Castiglioni ndr) e Martina (Carraro ndr)"

 

Nella finale Assoluta dei 100 misti Benedetta è seconda con 1.03.50 migliorando di un secondo il suo precedente primato di 1.04.74, ottenuto nelle finali regionali del 15 dicembre 2018 a Bitonto.

 

Nelle altri finali pomeridiane, Erika Gaetani è 5a nei 50 farfalla in 27.67 (due centesimi dal suo personale) , Marco De Tullio nei 200 stile chiude 5° in 1.45.71 (due decimi dal suo personale ), Lucrezia Napoletano è sesta nella finale Assoluta dei 100 stile libero con 56.06 ( p.p 55.94).

 

Nella finale Assoluta dei 100 dorso, Elisa Mele chiude 4a in 1.00.58 (p.p.59.39) mentre Erika Gaetani, nella finale Juniores vince la gara con il record della manifestazione in 1.00.18 (p.p. 59.57).

 

Domani seconda ed ultima giornata, sempre con batterie di mattina e finali nel pomeriggio a partire dalle ore 16.00 sempre in diretta su Rai Sport .

 

 

 

Stefano Palazzo

 

Area Comunicazione

 

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Staffetta Netium Luca Serio con il Presidente Baux ed i coach  Corrente e Tagliente Di Liddo Oro 100 farfalla Campionato Italiano Open
Gaetani Argento 200 dorso Campionato Italiano Open Castello Bronzo 200 rana campionato Italiano Open Pilato Oro 50 rana Campionato Italiano Open 2019 De Tullio Argento 400 stile Campionato Italiano Open 2019
Di Liddo Argento 50 farfalla Campionato Italiano Open 2019 campionati Italiani Open 2019 Di Liddo e Pilato Argento Staffetta 4 x 50 mista Europei Glasgow 2019 Elena di Liddo Argento Europei Grasgow 2019
Benedetta Pilato Oro 50 Rana Glasgow 2019 Ph. FIN Locandina Campionato Regionale Nuoto di Fondo Agonisti Benedetta Pilato Nico Sapio 2019  1° Campionato Indoor Fin Puglia Nuoto Master di Fondo per la distanza speciale di 3000 mt
Festa del Nuoto 4 Festa del Nuoto 8 Festa del Nuoto 9 Festa del Nuoto 7


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori