nuoto

7 Apr/ Campionati Italian Assoluti Di Nuoto: Apoteosi Puglia!

Per una volta si parte dalla fine....

Ma quanto è forte la Puglia!!!

Siamo una regione ricca di bellezze naturali, di cibo eccellente, di grande accoglienza e di IMMENSI nuotatori!

La chiusura di questi Assoluti di nuoto a Riccione consegnano al mondo natatorio tre atleti ai Campionati del Mondo che si terranno a Gwangju in Corea del Sud che provengono da Bisceglie, Bari e Taranto...

Se per Elena Di Liddo era il momento di gridare forte a tutti che lei oggi è la regina della farfalla, non credete che sia scontato, perchè il percorso dell'atleta allenata da Raffaele Girardi è stato costellato da imprevisti, infortuni ed incidenti che avrebbero buttato giù chiunque, ma non Elena, che ha saputo cadere e rialzarsi solo come i grandi campioni sanno fare!

Ph.DeepBlueMedia

Lui si è sorpreso per primo, non si aspettava di essere su quel gradino del podio con il suo nuovo compagno di stanza e di allenamenti Gabriele Detti, ma Marco De Tullio (Sport Project) il suo sogno di andare ai Mondiali nessuno poteva negarlo.. Un traguardo voluto, costruito nel tempo in piena sinergia con il suo coach di sempre Daniele Borace, fatto di miglioramenti gara per gara, stagione per stagione, fino a che le sirene di Stefano Morini sono arrivare al punto giusto per farlo salire sulla giostra dei grandi... e Marco ha dimostrato di essere un grande atleta, ricco di umiltà, perseveranza e tenacia, il giusto traguardo per entrare nel mondo del nuoto internazionale dalla porta d'ingresso.

Ph.DeepBlueMedia

Era una predestinata.... da Esordiente B e, sopratutto, da Esordiente A, strapazzava la concorrenza di atlete più grandi nei meeting, stampando crono sui 50 rana da urlo, ricordo ancora quando mi mandarono un messaggio per avvisarmi che aveva migliorato il record Assoluto Pugliese ma io risposi che essendo Esordiente non poteva essere omologato in quanto distanza non "consentita" per chi aveva 11 anni...

Ma oggi, Benedetta Pilato (Fimco Sport-Piscina Solaris Pulsano), con i suoi sorrisi coinvolgenti, ha fatto innamorare tutta l'Italia che l'ha vista gareggiare contro Martina Carraro e la vista prendersi di forza, di classe e a suon di record italiani, il pass per i Mondiali Assoluti!

Vito D'Onghia, il suo coach che l'ha "creata" come atleta coadiuvato da questa stagione da un mostro sacro delle piscine come Max di Mito, già allenatore della Pellegrini, ha saputo trasmettere la sua voglia di sacrificio mista alla grande umiltà a Benedetta, per una competizione che non è il punto di arrivo, ma di partenza per arrivare nell'olimpo del nuoto mondiale!.

Ph.DeepBlueMedia

Nel sabato pomeriggio dello strepitoso record italiano di Margherita Panziera finalmente sale sul podio di un Campionato Assoluto Erika Gaetani con una splendida medaglia d'argento nei 200 dorso, una ragazza che non ha mai deluso per la qualità delle sue innumerevoli vittorie e record! Chiude anche 8a della finale Giovani dei 50 farfalla.

Un delfino esplosivo ha portato Rita Maria Pignatiello (Centro Nuoto Foggia) a sfiorare il podio della finale A dei 50 farfalla, sarebbe stato bello vedere due atlete pugliesi a medaglia nella stessa gara, ma un arrivo sfortunato non le ha permesso di raggiungere Elena di Liddo sul podio; ci sarà tempo per quello, l'importante è il risultato cronometrico che la porta dritta dritta a Kazan per i Campionati Europei Juniores a luglio!

Un bravo al nostro Andrea Castello, barese trapiantato a Bologna per seguire gli studi universitari, secondo nella finale B dei 50 rana ed un bravissimo al sempre eterno Nicolò Capurso che non manca mai ad un'appuntamento importante e arriva 5° nei 400 misti della Finale B, con il suo degno erede Luca De Tullio settimo, il più piccolo del lotto dei partenti essendo del 2003.

Le giornate precedenti hanno regalato forti emozioni da parte dei  nostri atleti impegnati nelle finali :

Federica Toma Icos Sporting Club è 2 nella finale Giovani 100 dorso. Si distinguono nella finale A sempre dei 100 dorso sia Erika Gaetani (4a assoluta) che Elisa Mele (7a assoluta) entrambe strappano il pass per gli Europei Juniores di Kazan in Russio ad inizio luglio.

Sfortunato Giulio Ciavarella della Pentotary Foggia che viene decisamente penalizzato da un risentimento muscolare patito in riscaldamento che lo costringere a chiudere al 7° posto nella finale 200 dorso Giovani. Nei 200 farfalla Cecilia Bartoletti da diversi anni a Roma , trentina di nascita ma salentina nel cuore, arriva 8a nella finale B. Andrea Castello chiude 6° nella finale A dei 200 rana.

Bravissima Lucrezia Napoletano Netium Giovinazzo, seconda nei 50 stile libero finale giovani con il tempo di 26.12 è nuovo record regionale e pass staccato per il trofeo SetteColli. Nella stessa finale Elisa Mele è ottava.

Ginevra Masciopinto nella finale B dei 50 stile libero arriva al quarto posto mentre Chiara Tarantino termina all’ottavo posto.

Luca De Tullio Sport Project nella finale Giovani dei 200 stile libero chiude ottavo ma non migliora il record regionale ragazzi che aveva stabilito questa mattina in batteria passando in 1.53.65, finale in cui era il più piccolo essendo 2003, mentre il fratello Marco De Tullio nella finale B sempre dei 200 stile vince la gara in 1.49.10 nuovo record regionale Cadetti ed Assoluti

Marco De Tullio Sport Project - Fiamme Oro Nuoto chiude al 4° posto negli 800 stile libero con il suo record personale in lunga 7.53.20.

Letizia Piscopiello è 8a nella finale Giovani dei 200 Mx mentre Federica Toma Icos Sporting Club migliora ulteriormente il suo limite personale scendendo nel pomeriggio a 2.18.88 con il 4° posto nella Finale B. Mattia De Serio nella finale Giovani dei 200 Mx è ottavo.

Nella finale Giovani dei 100 stile femminili Elisa Mele è seconda e Chiara Tarantino sesta.

Nella finale A una bellissima gara di Ginevra Masciopinto che tiene testa ad un parterre di grande spessore e si classifica settima con il crono di 56.16 a sedici centesimi dal tempo limite per gli Europei Juniores di Kazan .

Elisa Mele vince la finale B dei 50 dorso con il tempo di 29.16 Peccato per Erika Gaetani che per un maledetto centesimo sfiora il podio della finale A 50 dorso chiudendo quarta in 28.92. 

Grande prestazione per Rita Maria Pignatiello del Team Centro Nuoto Mirage Village Foggia che vince la finale Giovani dei 100 farfalla in 1.01.85

Una grande Elena Di Liddo vince il titolo italiano dei 100 farfalla e stacca il pass per i mondiali in Corea con il tempo di 57.80!

Nei 100 dorso finale B Giulio Ciavarella della Pentotary Foggia chiude 7° in 57.19.

Andrea Castello è 7° nella finale A dei 100 rana mentre Ginevra Masciopinto della Fimco Sport Aquazzurra Bari chiude al secondo posto la finale Giovani dei 200 stile libero.

Luca De Tullio che è terzo nella finale giovani dei 400 stile libero dopo aver centrato il nuovo record regionale Ragazzi la mattina in batteria con 3.58.14. Giulio Ciavarella, atleta della Pentotary Foggia nella finale B dei 50 dorso è sesto migliorando il proprio personale in lunga in 26.33 Nei 100 rana Giovani, Maria Letizia Piscopiello è 5a in 1.12.28

Nella finale Giovani dei 200 farfalla Lorenzo Cavedini della Icos Sporting Club è secondo in 2.04.30, un ottimo tempo considerato il periodo e le prime gare in vasca olimpionica. Grande gioia per l'Aquarius Piscina Canosa per il grande risultato di Michele Sassi che vince la finale B dei 200 farfalla in 1.59.56, primo atleta della nostra regione sotto i due minuti (quindi nuovo record Assoluto) ma sopratutto Michele ottiene il Pass per gli Europei Juniores di Kazan!

Ottimo terzo posto per Francesca Miolla della Payton Bari che nella finale B dei 400 misti chiude terza con 4.53.40 mentre Christian Dentico del CUS Bari nella finale Giovani chiude in 23.83.

Nuovo titolo italiano per Elena di Liddo che con la nuova livrea del Gruppo Sportivo Carabinieri contribuisce nella vittoria della staffetta 4 x 100 stile.

Fari puntati al prossimo week end in cui molti dei protagonisti di questi fantastici Assoluti saranno impegnati nei Campionati Regionali Primaverili in vasca lunga che si svolgeranno sabato 13 e domenica 14 aprile  presso la piscina del Centro Universitario Sportivo di Bari.

Stefano Palazzo

Responsabiel Comunicazione

Settore Nuoto Agonistico

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

Federica Toma ICos Settecolli 2019 Elena Di Liddo Podio Settecolli 100 farfalla Benedetta Pilato & Martina Carraro settecolli 2019
benedetta pilato oro sette colli Trofeo Euroitalia 29 e 30 giugno 2019 Trofeo Euroitalia 29-30 giugno 2019 podio esordienti a 2019
Icos Sporting Club Esordienti A Locandina Swim Race Salento san mauro-vela nuoto 3 san mauro-vela nuoto 2
san mauro-vela nuoto 1 Presentazione san mauro nuoto-vela ancona wp bari-ortigia 10 wp bari-ortigia 9
San Mauro Nuoto in preparazione wp bari-ortigia 8 wp bari-ortigia 7 wp bari-ortigia 6


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori