nuoto

5 Jul/ Eurojunior 2019: La Staffetta "Pugliese" Argento a Kazan!

Terzo pomeriggio di gare in Russia e per l' " ItalPuglia " arriva una bellissima medaglia d'argento con la staffetta femminile 4 x 100 mista, composta in partenza da Erika Gaetani (Gestisport/Olimpica Salentina) seguita a ruota da Benedetta Pilato (Fimco Sport) e con Costanza Cocconcelli e Helena Biasibetti.

Il team italiano è secondo con 4'05"66, con un ritardo di  3'83" dalla Russia che stabilisce il record dei campionati con 4'01"83, con la Gaetani prima frazionista a dorso in 1.02.21 e la Pilato che chiude la frazione rana in 1.07.70, miglior tempo di tutte le raniste assieme alla britannica Van Der Merwe.

La differenza per la vittoria finale è tutta nella frazione dorso della russa Vaskina che nuota la prima frazione in 1.00.50 e della deflinista Sabitova con il crono di 58.27 mentre le britanniche arrivate sul gradino più basso del podio ad 1' e 22 " dalle italiane.

L'immediata analisi di Francesco Moscarella su Swimbiz.it "certifica" lo stato dell'arte del nuoto della nostra regione :

" Sarebbe forse esagerato definirla 'ItalPuglia', come qualche anno fa nel calcio di diceva dell'ItalJuve, ma certo la regione ci mette molto del suo in questa Italia formato Eurojr. A Kazan, solido Argento della 4x100 m mista femminile (4'05"66), con Costanza Cocconcelli (oggi anche Bronzo individuale), Helena Biasibetti, e appunto le ormai arcinote wonder girl pugliesi Erika Gaetani e Benedetta Pilato.

Movimento in crescita, tanta passione, capacità di adattamento, sguardo a sperimentazione e contaminazione... il Sud può davvero essere la Silicon Valley acquatica d'Italia, come ormai da mantra del Direttore di Swimbiz.it Christian Zicche, e merita risorse e impiantistica adeguate al salto di qualità definitivo."

E a noi non resta che confermare il tutto...

Erika Gaetani nel primo pomeriggio nuota la semifinale dei 50 dorso in 28.68, peggiorando leggermente il crono d'ingresso del mattino (28.50) ma riesce ad entrare in finale con il settimo tempo, non riuscendosi a ripetere con la prestazione,  chiudendo la finale con un onorevole quinto posto con il tempo di 28.66.

Altro finalista di giornata l'unico pugliese "maschio" del gruppo aggregato alla Nazionale Giovanile, Michele Sassi chiude all'ottavo posto i 200 farfalla con 2'01"86, non riuscendo a migliorare il proprio personale di 1'59"56 nuotato a Riccione il 2 aprile scorso peggiorandosi rispetto alla semifinale di giovedi.

Domattina si parte con Ginevra Masciopinto nei 50 stile, con Erika Gaetani ed Elisa Mele nei 100 dorso, Michele Sassi nei 100 farfalla e Benedetta Pilato nei 100 rana   oltre alla staffetta mista 4 x 100 mista.

 

 

Stefano Palazzo

Responsabile Comunicazione 

Settore Nuoto Agonistico.

Login

Effettua il login o registrati
per accedere ai servizi extra
hai perso la password?

fotogallery

quotidianodelsudedpuglia22-07-19 Gazzetta del Mezzogiorno 10-07-2019 gaetani-pilato kazan 2019
team puglia kazan 2019 Bari-Taranto u13 Waterpolo Bari prima classificata Final Six under 13 2019 Baux Mediterraneo Taranto seconda classificata Final Six under 13 2019
Fimco Sport terza classificata Final Six under 13 2019 Patrizia Zappatore premia Michele Misceo Patrizia Zappatore premia Giuseppe Cautilli Premiazione Andrea Liso per Pasquale Cascone
I consiglieri regionali FIN Massimo Donadei e Giovanni Tau wp1-mediterraneo 9 wp1-mediterraneo 8 wp1-mediterraneo 7
wp1-mediterraneo 6 wp1-mediterraneo 5 Donadei-Merlini scambio maglie wp1-mediterraneo 4


Circolari GUR


corso per bagnanti


corso per istruttori